www.questomeseidee.it - anno 5 numero 4 - maggio 2017
Uomini Vs. Donne: mentire è un’arte raffinata
- maggio 2017 -
di Stefania Balotelli
I primi mesi in un rapporto sono i migliori. Anche per le piccole bugie...

I primi mesi in un rapporto sono i  migliori. Sono quelli in cui ti senti pieno di energia, in cui non ti pesa nulla, in cui lui/lei è perfetto/a.  Sono i mesi in cui non mostri tutto ciò che sei perché per alcune cose ci vuole il suo tempo. È il limbo in cui la realtà si mischia alla fantasia perché uscirne migliori è la cosa più importante.

È in questo periodo  in cui le bugie sono all’ordine del giorno. Bugie che verranno smascherate nel giro di poco tempo ma questo non ci ferma.  Quindi oggi vi metto a confronto.

  1)  " Lo shopping? Mi annoia."

Avete organizzato un pullman per i saldi appena passati che faceva tappa nei più importanti centri commerciali della zona.

Lo state facendo davvero bene.

Non mi piace il calcio, seguo solo qualche partita.

Genio del male. Non solo organizzate pullman/trasferte/serate a tema ma state proprio male durante le partite, sudori freddi crampi allo stomaco e lacrime.

2) Mi piace moltissimo come ti vesti

La bugia si veste male! L'occhio clinico scannerizza ogni dettaglio. Da quando andate a casa sua state poco alla volta buttando i vestiti tamarri nel suo armadio, sostituendoli con un abbigliamento adeguato.

Anche se ti metti le ballerine sei bellissima.

Quelle "cose" le odiate. Quelle non sono scarpe. Quelle sono un oggetto anti sesso che uccide la libido. Quelle scarpe non dovranno mai essere indossate!

3) I tuoi amici sono simpaticissimi. Insieme sono spaventosi. Ridono come matti alle loro battute stupide e si danno pacche sulle spalle e insulti gratuiti. Emettono suoni gutturali che non avete mai udito. Sperate solo che questo incubo finisca il prima possibile Mi piace un sacco uscire con le tue amiche.

Ridono. Vi guardano e ridono. Parlano, vi guardano e ridono. Vi fanno una domanda, parlano fra loro, vi guardano e ridono. Sono sicuramente sotto effetto di qualche droga a voi sconosciuta.

4)  Non sono per niente gelosa. La CIA non ha i vostri stessi mezzi. La CIA vi ha addestrato ad eliminare chiunque si avvicini a lui senza una buona ragione. La CIA ha paura di voi... Non sento la mia ex da anni. Che cosa si intende esattamente per ex? Perché scorrendo la rubrica del telefono sono tutte vostre ex... 5)  Di solito non faccio certe cose al primo appuntamento. Bugia o verità? Non lo saprete mai. E non sarò certo io a svelarvi questo segreto. Mi piacciono le coccole. Che cosa si intende per coccole esattamente? Perché la parola coccola può voler dire molte cose... 6) Sono stata solo con due uomini. Due è il numero perfetto che non crea problemi. Alla fine non importa quanti siano, voi difenderete con la vita quel numero. Ho avuto solo una storia lunghissima. È la verità. Tutte le altre? Quelle non erano storie! Voi non mentite mai su questa cosa... non capite la differenza. 7) Non sono gelosa del tuo passato. Avete raccolto tutto il materiale sul suo conto anche grazie all'aiuto di informatori a voi fedeli. C'è una lista di quelle che vanno tenute d'occhio, quelle che sono innocue e quelle che andrebbero eliminate. Anche il KGB vi teme. Le altre? Quando sono in giro non le guardo mai Avete un radar installato sul retro del cranio e la vostra visuale si è ampliata quasi a 270 gradi. Le vedete tutte senza farvi notare. Quest'arte si impara in anni e anni di discussioni e di litigi furibondi. Spirito di adattamento elevatissimo. 8)  Adoro il cinema francese di un certo spessore. Non piace a nessuno. Ma così ci fate la figura dell'intellettuale. Vi siete imparate qualche titolo a memoria e qualche trama. Poi inventate. E al cinema solo cine panettoni. Leggo solo libri che superano le 500 pagine. Li avete eccome se li avete. Come ferma porta. 9)  Mangio solo cose sane. Una volta al mese sì. Ceci, orzo e insalata. Per il resto del mese solo schifezze, per non parlare poi del periodo pre ciclo in cui diventiamo un tutt'uno con il cioccolato. Praticamente sono astemio. E mentre lo dite ridete pure voi! 10) Vado in palestra tre volte a settimana. A fare due chiacchiere, a controllare gli ultimi pettegolezzi e ad indossare le nuove scarpe da ginnastica. A fare palestra? No! Non vi va di sudare! Scherziamo! Facevo il pugile. Ti difendo io. Da piccolo guadavate Rocky Jo. È questo vale come aver fatto il pugile. Le bugie hanno davvero le gambe corte? Oppure a volte preferiamo credere ad una bugia perché ci fa sognare? Siate onesti finché potete. E se ve ne scappa una... che dia colore alla vostra vita! Buone bugie a tutti!
Tutte le notizie di METRO TREND

MECCANICA DELLE IDEE Snc di Elena Landi e Roberto Barucco | 25121 Brescia, Via Crispi 28 | C.F. e P.Iva: 03265040984 Aut. Trib. Bs n.ro 16/2013 del 17 giugno 2013 | Direttore responsabile: Roberto Barucco Coordinamento editoriale: Elena Landi [email protected] | Chi siamo | Dove siamo | Skype meccanicadelleidee
Disclaimer | Privacy Policy | Cookie Policy
Apple e il logo Apple sono marchi di Apple Inc., registrati negli Stati Uniti e in altri paesi.
App Store è un marchio di servizio di Apple Inc.
Powered by Luca Sabbadini