www.questomeseidee.it - anno 5 numero 10 - dicembre 2017 / gennaio 2018
“Kandinsky –>Cage. Musica e Spirituale nell’Arte”
- dicembre 2017 -
Reggio Emilia: “Kandinsky –>Cage. Musica e Spirituale nell’Arte”, un viaggio, negli spazi di Palazzo Magnani, che parte dalla fine dell’800, dalla spiritualità astratta di Kandinsky a quella filosofica di stampo orientale del compositore John Cage. La mostra sarà visitabile fino al 25 febbraio 2018. Reggio Emilia incarna sempre più l’essenza di una città vocata all’arte. In ogni periodo dell’anno, una sosta in questa città significa sorprendersi.

Reggio Emilia incarna sempre più l’essenza di una città vocata all’arte. In ogni periodo dell’anno, una sosta in questa città significa sorprendersi nella scoperta di gallerie, collezioni di prestigio, mostre ed architetture open air, dove il contemporaneo e le nuove tendenze convivono con la storia. Così l’11 novembre 2017 è stata inaugurata una grande esposizione che pone la musica in connessione con gli sviluppi dell’arte moderna e contemporanea. Si intitola “Kandinsky –>Cage. Musica e Spirituale nell’Arte”, un viaggio, negli spazi di Palazzo Magnani, che parte dalla fine dell’800, dalla spiritualità astratta di Kandinsky a quella filosofica di stampo orientale del compositore John Cage.

La mostra sarà visitabile fino al 25 febbraio 2018 (www.palazzomagnani.it).

Occasione per vivere l’arte di Reggio Emilia, approfittando delle tariffe speciali del consorzio INC Hotels Group, che nella città dei 3 ponti a forma di vele dell’ architetto Santiago Calatrava, accoglie i visitatori nel Best Western Hotel Classic Reggio Emilia e all’Holiday Inn Express Reggio Emilia.

Tra i luoghi artistici da visitare, il Palazzo dei Musei, recentemente ristrutturato, che ospita collezioni di archeologia, storia dell’arte e scienze naturali, come la collezione Spallanzani, e all’ ultimo piano il museo contemporaneo dove trovano posto opere insolite che raccontano le storie di Reggio Emilia.

A 2 km dal centro storico, c’è la ricchissima Collezione Maramotti custodita in un ex edificio produttivo di Max Mara trasformato in spazio espositivo. Più di 200 opere si lasciano ammirare raccontando sotto forma di dipinti, sculture ed istallazioni le tendenze artistiche dal 1945 ad oggi.

Grandi lavori di prestigiosi esponenti dell’arte contemporanea come Francis Bacon, Jean – Michel Basquiat, Vito Acconci, Alighiero e Boetti, Alberto Burri e Lucio Fontana fanno parte della mostra permanente che dall’espressionismo e astrattismo degli anni ’40 traccia percorsi fino alla Pop art, all’Arte povera, la Transavanguardia e la New Geometry americana degli anni ’80 – ’90. (www.collezionemaramotti.org/it)

Da non perdere, i sapori tradizionali della città come i cappelletti, i tortelli verdi reggiani, i tortelli di zucca, la bomba di riso, lo gnocco, l’erbazzone, la stria e le chizze, l’aceto balsamico e il Parmigiano Reggiano.

Per informazioni: INC Hotels Group E-mail: [email protected] Sito web: www.inchotels.com   Credits: Foto in pagina pgc Agenzia "Ella ufficio stampa e digital Pr"
Copyright: INC Hotels Group
si ringrazia: INC-Hotels "Wassily-Kandinsky-La-grande-porta-di-Kiev - 2"
Tutte le notizie di OTTOMILAPIAZZE

MECCANICA DELLE IDEE Snc di Elena Landi e Roberto Barucco | 25121 Brescia, Via Crispi 28 | C.F. e P.Iva: 03265040984 Aut. Trib. Bs n.ro 16/2013 del 17 giugno 2013 | Direttore responsabile: Roberto Barucco Coordinamento editoriale: Elena Landi [email protected] | Chi siamo | Dove siamo | Skype meccanicadelleidee
Disclaimer | Privacy Policy | Cookie Policy
Apple e il logo Apple sono marchi di Apple Inc., registrati negli Stati Uniti e in altri paesi.
App Store è un marchio di servizio di Apple Inc.
Powered by Luca Sabbadini