www.questomeseidee.it - anno 5 numero 10 - dicembre 2017 / gennaio 2018
Gruppo Astaldi: nuovo contratto di costruzione in Italia
- dicembre 2017 -
Il Gruppo Astaldi è risultato aggiudicatario, in raggruppamento di imprese, del contratto di costruzione da 186 milioni di euro (di cui il 34,226% in quota Astaldi), per la realizzazione del raddoppio della tratta ferroviaria Bicocca-Catenanuova, parte della linea Palermo-Catania in Italia.

Il Gruppo Astaldi è risultato aggiudicatario, in raggruppamento di imprese, del contratto di costruzione da 186 milioni di euro (di cui il 34,226% in quota Astaldi), per la realizzazione del raddoppio della tratta ferroviaria Bicocca-Catenanuova, parte della linea Palermo-Catania in Italia.

Il contratto prevede la progettazione esecutiva e l’esecuzione dei lavori, lungo un tracciato che si articolerà per circa 38 chilometri. I lavori avranno una durata di circa 54 mesi, comprensivi di 6 mesi di progettazione, e si concluderanno nel 2022.

Il Committente è RFI e le opere saranno realizzate da Astaldi (in quota al 34,226%), in raggruppamento temporaneo di imprese con Salini Impregilo (51,308%), SIFEL (7,327%) e CLF (7,139%). La firma del contratto, come di prassi, è attesa a valle della verifica dei requisiti di partecipazione alla gara.

La nuova infrastruttura garantirà il miglioramento dei collegamenti della Sicilia e la sua connessione al sistema dei Corridoi europei TEN-T.

Il Gruppo Astaldi è uno dei principali Contractor in Italia e tra i primi 25 a livello europeo nel settore delle costruzioni, in cui opera anche come promotore di iniziative in project financing. Attivo da 90 anni a livello internazionale, si propone al mercato sviluppando iniziative complesse e integrate nel campo della progettazione, realizzazione e gestione di infrastrutture pubbliche e grandi opere di ingegneria civile, prevalentemente nei comparti delle Infrastrutture di Trasporto, degli Impianti di Produzione Energetica, dell’Edilizia civile e Industriale, del Facility Management, Impiantistica e Gestione di Sistemi Complessi. Quotato in Borsa dal 2002, ha chiuso il 2016 con un portafoglio totale di oltre €27 miliardi e un fatturato superiore ai 3 miliardi. Con oltre 11.500 dipendenti è prevalentemente attivo in Italia, Europa (Polonia, Romania, Russia) e Turchia, Africa (Algeria), America del Nord (Canada, USA), America Latina, Middle East (Arabia Saudita) e Far East (Indonesia).
Tutte le notizie di Professione Italia

MECCANICA DELLE IDEE Snc di Elena Landi e Roberto Barucco | 25121 Brescia, Via Crispi 28 | C.F. e P.Iva: 03265040984 Aut. Trib. Bs n.ro 16/2013 del 17 giugno 2013 | Direttore responsabile: Roberto Barucco Coordinamento editoriale: Elena Landi [email protected] | Chi siamo | Dove siamo | Skype meccanicadelleidee
Disclaimer | Privacy Policy | Cookie Policy
Apple e il logo Apple sono marchi di Apple Inc., registrati negli Stati Uniti e in altri paesi.
App Store è un marchio di servizio di Apple Inc.
Powered by Luca Sabbadini