www.questomeseidee.it - anno 5 numero 10 - dicembre 2017 / gennaio 2018
Biolaghi e ecopiscine: un’alternativa green alla portata di tutti
- giugno 2015 -
Sono l'alternativa “verde” ai tradizionali impianti natatori ma qualcuno teme ancora che siano un lusso per pochi, troppo cari e difficili da manutenere. Niente di più sbagliato.

Ecolaghi e biopiscine hanno prezzi assolutamente in linea con quelli delle piscine tradizionali, ma con costi di manutenzione decisamente più bassi. Inoltre, possono essere realizzati anche in spazi piccoli, terreni in pendenza e luoghi in cui sia impossibile posare le tradizionali fondamenta in cemento armato.

Vediamo di sfatare alcuni luoghi comuni

Costi alti? No, i costi per la realizzazione di un biolago o di una biopiscina sono simili a quelli di una piscina tradizionale, ma con spese di mantenimento ridotte. L'ecolago, infatti, non prevede l'utilizzo di prodotti chimici per la depurazione dell’acqua (a depurare ci pensa un sistema naturale di fitodepurazione) e le pompe sono a basso consumo energetico.

Manutenzione difficile? Nemmeno questo è vero. Manutenere e pulire un biolago è meno impegnativo che manutenere una piscina tradizionale. L’ecolago e la piscina naturale non richiedono in alcun caso l’utilizzo di prodotti chimici e non devono essere coperti durante la stagione invernale perché sono microcosmi vivi e pulsanti 365 giorni all'anno. Le uniche precauzioni riguardano la manutenzione della zona di fitodepurazione che deve essere adeguatamente potata e pulita nel periodo autunnale e primaverile. Per approfondimenti vedi gli interventi da eseguire sui biolaghi e le biopiscine.

A ben vedere, dunque, i vantaggi per chi desidera godere di uno specchio d'acqua a misura di ogni esigenza senza inquinare l'ambiente sono dunque più d'uno.

Quello di un'acqua più pura e delicata. Visto che non utilizzano sostanze chimiche e affidano la pulizia alla sola fitodepurazione effettuata dalle piante. ecolaghi e biopiscine non inquinano e garantiscono acqua pura come quella di un lago di montagna, rigorosamente a prova di ipersensibilità cutanea, eczemi e allergie.

Quello di una totale ecocompatibilità. Privi di sostanze chimiche e strutture in cemento armato, realizzati con pompe a basso consumo energetico, sono “green” a tutti gli effetti, non necessitano di coperture nei periodo invernali e seguono il naturale ciclo delle stagioni, favorendo la biodiversità e il fiorire di habitat naturali autentici.

Quello di avere strutture molto agili e grande versatilità delle forme. Biolaghi e ecopiscine possono infatti essere progettati anche in spazi piccoli o in pendenza, trasformando semplici aree verdi in piccoli paradisi acquatici con tanto di cascatelle, giochi e schizzi.

Per info e contatti:

Associazione Biolaghetto Italia Onlus

 [email protected]

Tutte le notizie di VERDE PROSSIMO, WEB & TECNOLOGIA

MECCANICA DELLE IDEE Snc di Elena Landi e Roberto Barucco | 25121 Brescia, Via Crispi 28 | C.F. e P.Iva: 03265040984 Aut. Trib. Bs n.ro 16/2013 del 17 giugno 2013 | Direttore responsabile: Roberto Barucco Coordinamento editoriale: Elena Landi [email protected] | Chi siamo | Dove siamo | Skype meccanicadelleidee
Disclaimer | Privacy Policy | Cookie Policy
Apple e il logo Apple sono marchi di Apple Inc., registrati negli Stati Uniti e in altri paesi.
App Store è un marchio di servizio di Apple Inc.
Powered by Luca Sabbadini