www.questomeseidee.it - anno 5 numero 9 - novembre 2017
Palazzo Martinoni a Cigole, nel Bresciano: “Chi cammina la terra…”
- maggio 2017 -

Confraternita dell’Amarone e dei Vini Rari,  Cooperativa L’Antica Terra, Casa Museo Antonio Ligabue e Palazzo Cigola Martinoni organizzano sabato 20 maggio 2017, a partire dalle 19, Luigi Veronelli “Chi cammina la terra ...”

Sabato 20 Maggio dalle 19 alle 24, nell’incantevole contesto di Palazzo Martinoni a Cigole (Bs), si svolgerà "Chi cammina la terra…”. Un percorso alla scoperta del pensiero e dei progetti realizzati dal noto filosofo enogastronomo e scrittore Luigi Veronelli promosso dall'associazione La Confraternita dell'Amarone e dei Vini Rari e organizzato insieme con la Cooperativa L'Antica Terra, la Fondazione Pianura Bresciana e Casa Museo Antonio Ligabue.

Aprirà i lavori Giovanni Chinnici, vicepresidente dell'associazione La Confraternita dell'Amarone e dei Vini Rari. Seguirà la presentazione dell’iniziativa a cura di Pietro Gorlani, giornalista del Corriere della Sera. Interverrà poi Gian Arturo Rota, scrittore e responsabile dell'archivio Veronelli, già direttore di Veronelli Editore.

Alle 20 appuntamento con “Aperigino tra amici”. Riccardo Geminati, presidente della Fondazione Pianura Bresciana e consigliere nazionale di Slow Food, proporrà una selezione di pani con grani speciali, abbinati ad erbe spontanee e prodotti tradizionali.

Alle 20.30 Stefano Tenini, segretario dell'associazione La Confraternita dell'Amarone e dei Vini Rari, leggerà pensieri e frasi di Luigi Veronelli mentre, alle 20.50, sarà la volta di “Convivio con fregola grossa”: Paolo Chinnici, presidente dell'associazione La Confraternita dell'Amarone e dei Vini Rari, illustrerà un piatto antico della tradizione sarda.

Si proseguirà, alle 21.30, con Il Veronelli politico a cura del direttore della Casa Museo Antonio Ligabue Giuseppe Caleffi cui farà seguito, alle 22.15, Veronelli all’Osteria Lido Enza di Brescello, frammenti di memorie documentali nell’anno della sua scomparsa.

Per concludere, alle 23, appuntamento con “Mastica e sputa”. Come cantava Fabrizio De Andrè in “Ho visto Nina volare”, si proverà l’emozione ancestrale dell’assaggio del miele in favo.

Il percorso nelle sale del Palazzo sarà conviviale, cadenzato da tre momenti enogastronomici di approfondimento e degustazione di prodotti e piatti tradizionali territoriali abbinati a ottimi vini, con una storia da raccontare. Cultura, conoscenza del territorio e piacere del gusto saranno le tre componenti di questo percorso cultural-sensoriale. I vini abbinati ai piatti e prodotti in degustazione sono stati selezionati dall’Associazione “la Confraternita dell’Amarone e dei Vini Rari”.

La prenotazione è obbligatoria, fino all’esaurimento dei posti limitati, e il contributo alla partecipazione è di 28 euro (25 euro per i soci della Confraternita dell’Amarone e dei Vini Rari) da versare mediante bonifico bancario a La Cooperativa Antica Terra, previa verifica disponibilità contattando Paolo Chinnici: 340.4773379 - [email protected]

Tutte le notizie di QMnews

MECCANICA DELLE IDEE Snc di Elena Landi e Roberto Barucco | 25121 Brescia, Via Crispi 28 | C.F. e P.Iva: 03265040984 Aut. Trib. Bs n.ro 16/2013 del 17 giugno 2013 | Direttore responsabile: Roberto Barucco Coordinamento editoriale: Elena Landi [email protected] | Chi siamo | Dove siamo | Skype meccanicadelleidee
Disclaimer | Privacy Policy | Cookie Policy
Apple e il logo Apple sono marchi di Apple Inc., registrati negli Stati Uniti e in altri paesi.
App Store è un marchio di servizio di Apple Inc.
Powered by Luca Sabbadini