www.questomeseidee.it - anno 5 numero 3 - aprile 2017
PRIMA COMUNIONE, COSTI DA CAPOGIRO
- aprile 2017 -
Per i festeggiamenti, da 4.951 a 8.954 Euro! Vestito, bomboniere, location, torta, animazione. Ecco i consigli di Federconsumatori per risparmiare.
 

La Prima Comunione è un momento estremamente importante per i nostri figli. Un percorso che prende il via con il corso di preparazione per il sacramento e termina con una festa per celebrare l’evento. Programmare questo evento può diventare un grande impegno: vestito, bomboniere, location, torta, animazione ecc… un impegno non solo dal punto di vista organizzativo, ma anche economico.  L’O.N.F. - Osservatorio Nazionale Federconsumatori ha calcolato i costi relativi a questo importante appuntamento nella vita delle famiglie cristiane. Le voci più dispendiose sono quelle relative alle bomboniere, alle fotografie ed al pranzo.

Dallo studio si evidenzia, inoltre, che rispetto il 2016 vi è stato un aumento del 3-4%.

  Consigli utili su come organizzare la Prima Comunione.
  1. Il figlio dovrà seguire un corso di preparazione, nella chiesa di appartenenza che in genere dura due anni;
  2. Le Comunioni, generalmente, vengono celebrate in primavera;
  3. La prima cosa da fare è stilare una lista degli invitati;
  4. Al di là di indossare il saio previsto da alcune parrocchie, scegliere l’abito è un momento importante soprattutto per le femminucce;
  5. Scegliere le bomboniere;
  6. Scegliere la location e quindi il menù appropriato;
  7. Scegliere la Musica;
  8. Addobbi per la location;
  9. Animazione;
  10. Scegliere la torta.
Novità 2017 Comunione green

Una tendenza che si afferma sempre di più, nell'ottica del rispetto dell'ambiente, è quella della prima comunione a basso impatto ecologico. Consiste nell'allestire la location con decorazioni in carta, canapa, materiali riciclati. Anche le bomboniere vengono realizzate con fiori e decorazioni di carta: il risultato è di grande effetto i bambini si divertono moltissimo e sorprenderà tutti gli invitati

 Comunione 2 x 1

La novità di questi ultimi anni è la scelta di “condividerei festeggiamenti per la prima comunione con un altro bambino/a. Infatti si potranno condividere tutte le spese per gli addobbi, per la musica e, perché no per l’animazione. In questo modo entrambe le famiglie dei bambini possono risparmiare fino al 42%, chiedendo uno sconto maggiore al ristorante! 

Comunione Low Cost

Per organizzare la festa per la prima comunione all’insegna del risparmio, il primo consiglio è quello di stilare un elenco delle persone da invitare ed una “to do list”.

Per il pranzo si può optare magari in un agriturismo circondati dalla natura e dagli animali, cosa che piacerà moltissimo ai bambini, con un costo di circa 30 euro a persona. Per risparmiare ancor di più, il consiglio è quello di organizzare la festa in casa, o magari di affittare una sala all’oratorio a prezzi molto contenuti. Per il buffet basta chiedere aiuto a parenti e amici per preparare ottime torte salate, pizzette, stuzzichinivari e, perché no, la torta. In alternativa si può scegliere di fare diversi un buffet di dolci, con torte e pasticcini, confetti e macarons.

Per il vestito è tornato di moda il “taglio e cucito”, soprattutto per le ragazzine. Mamme, nonne, zie e amiche potranno sbizzarrirsi con nastri e merletti, creando un abito davvero unico e originale. Un’idea è anche quella di riciclare stoffe e abiti dismessi, per ridare loro vita trasformandoli. Altrimenti, sempre per risparmiare (circa il 40%), si può acquistare il vestito negli outlet oppure online.

Per le bomboniere si potranno comprare dei confetti sfusi e dei sacchettini in cotone da ricamare e da chiudere con un nastri colorati, con all’interno un biglietto di ringraziamento per aver partecipato alla festa!

Per le foto basterà chiedere ad un parente o amico che ha la passione della fotografia di scattare per voi qualche foto; idem per il video.

Per quanto riguarda l’animazione basterà chiedere ad amici più “burloni” di animare la festa con bolle di sapone, palloncini, giochi di squadra, baby dance e Karaoke. Seguendo questi consigli si spendono in media 1.083 Euro. info: www.federconsumatori.it 
Tutte le notizie di L'Arcipaese

MECCANICA DELLE IDEE Snc di Elena Landi e Roberto Barucco | 25121 Brescia, Via Crispi 28 | C.F. e P.Iva: 03265040984 Aut. Trib. Bs n.ro 16/2013 del 17 giugno 2013 | Direttore responsabile: Roberto Barucco Coordinamento editoriale: Elena Landi [email protected] | Chi siamo | Dove siamo | Skype meccanicadelleidee
Disclaimer | Privacy Policy | Cookie Policy
Apple e il logo Apple sono marchi di Apple Inc., registrati negli Stati Uniti e in altri paesi.
App Store è un marchio di servizio di Apple Inc.
Powered by Luca Sabbadini